giovedì 13 ottobre 2016

Un anno di attività ...

Cari amici ,
ricordo ancora quando per gioco iniziai la mia avventura "Rugginosa" .
Fui messo in cassa integrazione , i primi momenti in cui la parola " crisi " entrava a far parte del nostro quotidiano .
Crisi . Ci finii anche io in crisi per l'appunto . Trovarsi a gestire una giornata prima colma di lavoro poi divenuta vuota .
La passione smisurata per i motori ha sempre riempito le mie giornate , in quel momento fu il mio paracadute .
Cosa fare per finalizzare questa enorme valvola di sfogo ?
Pensai ad un mezzo di informazione , perchè conoscere e far conoscere resta una medicina efficace in ogni campo .
Cosi nacque il blog . Prima una paginina striminzita , poi una grafica migliore , via il nero per un più candido bianco , i reportage fotografici e gli articoli dettagliati .
Qualche contatto in più , tanti nuovi amici , un lavoro sempre più impegnativo .
Nel frattempo mi dedicai ai lavori d'officina , prima semplice passatempo poi finalizzati verso scopi più ampi .
Ruote Rugginose comincia a marchiare le prime Special , i primi restauri . Si inizia a girare per l'Italia consegnando grandi e piccoli lavori per clienti di ogni tipo .
Cominciai a lasciare in disparte il blog , l'officina reclamava il suo spazio , lo esigeva , quasi a soffocarmi .
Sto davvero facendo la cosa giusta ?
Investii tutti i miei risparmi in una motocicletta : Minerva
Minerva , un Ducati Mark 3 che mi ha portato via un anno di lavoro , venduta ad un asta Bonhams a Parigi , fui il primo customizer Italiano a raggiungere un obiettivo del genere . Che bello !
Mi dissi...bene , giochiamo sul serio .
Aprii la Partita Iva , una sorta di coltellata statale che da un lato ti soddisfa da un altro ti dissangua , un masochismo lavorativo per quelli come me che speravano da una vita di fare della propria passione un lavoro .
Ruote Rugginose , che ancora necessita di una carburata imprenditoriale ma che sta prendendo la giusta via , è finalmente un officina da più di un anno .
Quanto costa realizzare i propri sogni ?
Tanto , economicamente e fisicamente .
Quanto è bello alzare la serranda ogni mattina e dire " sto aprendo la mia attività " ?
Sempre tanto , anche se ho la serranda dura e non motorizzata ....inoltre per tenerla ferma uso un palo di legno che rovina l'estetica ma fa tanto " vintage " , saranno contenti gli Hipster :)

Vorrei scrivervi molto di più ma la soglia di attenzione su Internet per un articolo non dura più di 5 minuti , quindi probabilmente se siete arrivati qua avete anche saltato qualche riga .
Vi regalo qualche foto di questo ultimo anno . Perdonatemi se ho trascurato il Blog , curando molto di più la pagina FB ed ovviamente la mia attività , si è trattato di un passaggio necessario .

Come si dice dalle mie parti " Daje Ragà !  "

A presto 

Simone